Pilota

Aleix Espargarò

Nato a Granollers (Spagna) 30 luglio 1989.

Campione spagnolo della 125 nel 2004, dopo una serie di piazzamenti nelle classi 125 e 250cc del Modomondiale, Aleix si è fatto notare in MotoGP nel 2012 come miglior pilota della classe CRT in sella alla ART, moto realizzata da Aprilia Racing, risultato poi bissato anche l’anno successivo. In generale, nella massima categoria Aleix Espargarò ha collezionato due pole position e un piazzamento a podio, mentre  può vantare un settimo posto come miglior piazzamento a fine anno in classifica generale.

Aleix Espargarò

Carriera

Team Aprilia Racing Team Gresini
Numero di gara 41
Moto Aprilia RS-GP
Primo GP 2004 (125cc)
2005 16° Campionato del Mondo 125cc
2006 18° Campionato del Mondo 250cc
2007 15° Campionato del Mondo 250cc
2008 12° Campionato del Mondo 250cc
2009 18° Campionato del Mondo MotoGP
2009 20° Campionato del Mondo 250cc
2010 14° Campionato del Mondo MotoGP
2011 12° Campionato del Mondo Moto2
2012 12° Campionato del Mondo MotoGP
2013 11° Campionato del Mondo MotoGP
2014 7° Campionato del Mondo MotoGP
2015 11° Campionato del Mondo MotoGP
2016 11° Campionato del Mondo MotoGP

Aleix Espargarò

Moto

APRILIA RS-GP Aleix Espargarò

SPECIFICHE TECNICHE
Telaio doppia trave in alluminio
Forcellone in alluminio
Peso a secco: 160 Kg (come da regolamento FIM)
Capacità serbatoio: 24 lt (come da regolamento FIM)
Tutti gli accessori: BARRACUDA

MOTORE
V4, 4 tempi, DOHC 4 valvole pneumatiche, raffreddamento a liquido
Cilindrata: 1000 cc
Potenza massima: 255 CV
Velocità massima: 350 km/h
Cambio: a 6 velocità

GOMME
Michelin

FRENI
BREMBO

CATENA
Corona PBR in titanio

SOSPENSIONI
Anteriore OHLINS: forcella telescopica in magnesio completamente regolabile
Posteriore OHLINS: Pro-link

SCARICHI
Akrapovic

Pilota

Scott Redding

Nato a Quedgeley (Gran Bretagna) il 4 Gennaio 1993.

Scott Redding ha iniziato a gareggiare nel 2001, a soli 8 anni, nel campionato britannico Minimoto. Nel 2004 si aggiudica il campionato britannico MiniGP e domina la Calypso Cup spagnola, che si corre con moto da 80cc, vincendo tutte le sei gare in calendario. L’apprendistato con le 125cc da Gran Premio avviene sempre in Spagna, nel competitivo CEV: nel 2007 è secondo in campionato, grazie a tre successi negli ultimi tre appuntamenti. Risultati che portano il suo team a decidere di farlo debuttare l’anno seguente nel campionato del mondo.
Nel giugno del 2008 Scott riscrive la storia del motociclismo diventando a soli 15 anni e 170 giorni il pilota più giovane a vincere un Gran Premio, a Donington, battendo il record stabilito da Marco Melandri ad Assen nel 1998. A fine anno Redding conquista il titolo di “Rookie of the Year”. Nonostante possa contare su una Aprilia ufficiale, il 2009 si rivela una stagione complicata. Nel 2010 il passaggio alla Moto2, nelle file del team Marc VDS: dopo un inizio difficile, nella seconda parte della stagione Scott fa grandi progressi, salendo due volte sul podio e diventando in fretta uno dei piloti più amati dal pubblico grazie al suo atteggiamento sempre combattivo. Per il 2011 le aspettative sono molto alte: l’obiettivo è provare a conquistare il titolo, ma problemi di adattamento al telaio Suter frenano Scott. Nel 2012 la situazione migliora, con quattro podi e il quinto posto finale in campionato, ma è nel 2013 che Redding vive la sua consacrazione, trionfando nei Gran Premi di Francia, Italia e Gran Bretagna e lottando fino all’ultimo per il titolo iridato con lo spagnolo Pol Espargarò.

Scott Redding

Carriera

Team Aprilia Racing Team Gresini
Numero di Gara 45
Moto Aprilia RS-GP
Primo GP 2008 (125cc)
Prima Pole Position 2013 (Moto2)
Pole Positions totali 3 (Moto2)
Primo GP vinto 2008 (125)
Totale GP vinti 4 (1 in 125, 3 in Moto2)
Primo Podio 2008 (125)
Totale Podi 15 (2 in 125, 13 in Moto2)

Scott Redding

Moto

APRILIA RS-GP Moto Scott Redding

SPECIFICHE TECNICHE
Telaio doppia trave in alluminio
Forcellone in alluminio
Peso a secco: 160 Kg (come da regolamento FIM)
Capacità serbatoio: 24 lt (come da regolamento FIM)
Tutti gli accessori: BARRACUDA

MOTORE
V4, 4 tempi, DOHC 4 valvole pneumatiche, raffreddamento a liquido
Cilindrata: 1000 cc
Potenza massima: 255 CV
Velocità massima: 350 km/h
Cambio: a 6 velocità

GOMME
Michelin

FRENI
BREMBO

CATENA
Corona PBR in titanio

SOSPENSIONI
Anteriore OHLINS: forcella telescopica in magnesio completamente regolabile
Posteriore OHLINS: Pro-link

SCARICHI
Akrapovic

Team tecnico

Marcus Eschembacher Marcus Eschembacher
Capotecnico MotoGP
Erkki Siukola Erkki Siukola
Ingegnere di Pista
Guido Fontana Guido Fontana
Telemetrista
Carlo Toccafondi Carlo Toccafondi
Capo Meccanico
Jerome Galland Jerome Galland
Meccanico
Antonio Mir Morangues Antonio Mir Morangues
Meccanico
Salvador Franco Borja Salvador Franco Borja
Meccanico
Eddy Bosi Eddy Bosi
Assistente box
Oscar Bolzonella Oscar Bolzonella
Tecnico Sospensioni

Gallery

Team tecnico

Giulio Nava Giulio Nava
Capotecnico MotoGP
Stefano Ferro Stefano Ferro
Ingegnere di Pista
Gianluca Giorgini Gianluca Giorgini
Telemetrista
Ivano Mancurti Ivano Mancurti
Capo Meccanico
Maurizio Visani Maurizio Visani
Meccanico
Alberto Presutti Alberto Presutti
Meccanico
Roberto Marinoni Roberto Marinoni
Meccanico
Lino Zamengo Lino Zamengo
Assistente box
Craig Cummings Craig Cummings
Tecnico Sospensioni

Gallery

Malaysia Motorcycle Grand Prix
Australian Motorcycle Grand Prix
Grand Prix of Japan

Staff


Fausto Gresini Fausto Gresini
Team Manager
Romano Albesiano Romano Albesiano
Aprilia Racing Manager
Carlo Merlini Carlo Merlini
Comm. & Marketing Manager
Marco D’Acunzo Marco D’Acunzo
Responsabile Marketing e Commerciale Aprilia Racing
Paolo Pezzini Paolo Pezzini
Responsabile Ufficio Stampa
Andrea Zoccarato Andrea Zoccarato
Ufficio Stampa Aprilia Racing Team Gresini
Mario Manganelli Mario Manganelli
Responsabile Motore
Michele Masini Michele Masini
Coordinatore Aprilia Racing Team Gresini
Massimo Meneghin Massimo Meneghin
Responsabile Ricambi
Giuseppe Busato Giuseppe Busato
Motorista
Marco Griffoni Marco Griffoni
Motorista
Walter Scattolin Walter Scattolin
Motorista
Dario Raimondi Dario Raimondi
Coordinatore Aprilia Racing
Paolo Bonora Paolo Bonora
Responsabile Elettronica
Beppe Ferrario Beppe Ferrario
Coordinatore Ospiti


Main Sponsor

Official Sponsor

Technical Sponsor

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni