Loading...

ALEX BENE AL SACHS, MARC VENERDÌ DA DIMENTICARE

Il #GermanGP si apre con temperature autunnali e vento fresco in questo primo venerdì di luglio… Giornata positiva per Alex Marquez che chiude con il 4º tempo assoluto di giornata e domani sarà tra i favoriti per la pole position tedesca.

Tra i pretendenti alla pole potrebbe esserci anche il fratello Marc, anche se per lui sarà prima necessario il passaggio obbligato dalla Q1. Per il 93 una giornata di quelle da cancellare dal calendario con pochissimi giri in pista e praticamente un unico tempo nel pomeriggio, a seguito di una caduta alla curva 11 di quelle “toste”.

Caduta che ha provocato conseguenze al pilota spagnolo (frattura ad una falange dell’indice della mano sinistra e una forte contusione al costato), ma che non dovrebbe frenare il sabato dell’otto volte campione del mondo dichiarato fit a fine giornata.

4º – ALEX MARQUEZ #73 (1’20.029s)

“Giornata positiva anche se il vento e le condizioni non hanno aiutato. Abbiamo provato varie messe a punto e abbiamo trovato delle soluzioni interessanti. Non abbiamo perso il feeling nonostante le tante prove, siamo migliorati rispetto ad Assen e domani possiamo giocarci le prime due file. Sul passo c’è ancora da lavorare, ma siamo ben incamminati”.

 

13º – MARC MARQUEZ #93 (1’20.384s)

“Le sensazioni sulla moto erano ottime ma è ovvio che la caduta del pomeriggio ha condizionato fortemente la mia prima giornata qui al Sachsenring. La frattura al dito non mi preoccupa, la botta al costato al momento è quella che mi da più fastidio ed è quello che mi ha impedito di continuare con la practice. Ora a riposare e domattina vedremo qual è il mio stato fisico”.


ALEX BENE AL SACHS, MARC VENERDÌ DA DIMENTICARE - Gresini Racing
ALEX BENE AL SACHS, MARC VENERDÌ DA DIMENTICARE - Gresini Racing