News MotoGP

ANCORA UNA GARA DAVANTI PER ALEIX E APRILIA TEAM GRESINI

Ancora una gara tra i migliori, dal primo all’ultimo giro, e podio solo sfiorato. Ormai Aleix e Aprilia non sono più una sorpresa, la RS-GP nelle mani del pilota di Granollers si conferma in grado di lottare con costanza nella zona podio. 

Sulla pista amica di Aragòn, arroventata da un clima decisamente estivo, il ritmo tenuto dal gruppo di testa è stato straordinario. Espargarò è scattato bene dalla seconda fila, amministrando la quarta posizione nei primi giri e andando anche ad assaporare il podio. Solo un calo sul finale gli ha impedito di sferrare l’attacco decisivo a Joan Mir, ma la quarta posizione è comunque un risultato importantissimo anche in chiave Mondiale: ora Aleix è infatti settimo tra i piloti con 96 punti.

Concludendo la sua prima gara per Aprilia, Maverick Viñales ha raggiunto l’obiettivo del weekend, che rimane quello di fare esperienza in sella ad una nuova moto e all’interno di una nuova squadra. Il feeling del pilota spagnolo migliora ad ogni uscita e i 23 giri di oggi rappresentano un importantissimo bagaglio di informazioni ed esperienza specialmente in preparazione alla stagione 2022.

ALEIX ESPARGARO’
“In gara oggi il ritmo è stato stratosferico, specialmente davanti, ed anche fisicamente ricordo poche domeniche così impegnative. Sono contento della posizione ma soprattutto della costanza che stiamo dimostrando e che rimane il mio principale obiettivo per questa stagione. Contando che sul finale, vista l’impossibilità di superare Mir per il terzo posto e il vantaggio su Miller, ho alzato un po’ il ritmo, sono comunque rimasto in contatto con un gruppo di piloti che ha fatto la differenza sul resto della griglia. Questo significa che possiamo lottare con tutti e in ogni pista, un grande passo avanti per me e per Aprilia”.
MAVERICK VIÑALES
“Sono soddisfatto del weekend nel suo complesso. Sapevamo che la posizione non doveva essere il nostro obiettivo principale, infatti anche in gara ho utilizzato un setup leggermente diverso per continuare a sperimentare con questa nuova moto e raccogliere informazioni. Sono partito bene, questa è la prima nota positiva, e anche per quanto riguarda la gestione gomme devo ammettere che la situazione è buona. Magari partendo un po’ più avanti staremmo parlando di una gara diversa, ma il giro veloce in prova è una questione di fiducia e quella arriverà con il tempo e i chilometri. Siamo in un momento che richiede grande impegno e lavoro ma so che ce la faremo”.

ANCORA UNA GARA DAVANTI PER ALEIX E APRILIA TEAM GRESINI - Gresini Racing
ANCORA UNA GARA DAVANTI PER ALEIX E APRILIA TEAM GRESINI - Gresini Racing

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni