News Moto2

BURIRAM PER CONTINUARE A CRESCERE  

Sam Lowes si appresta a correre per la seconda volta in carriera sul tracciato di Buriram, Tailandia. Sarà il quint’ultimo appuntamento del Campionato del Mondo MotoGP classe Moto2, e il britannico ci arriva con la consapevolezza di poter essere finalmente protagonista.

Le due top5 conquistate nella “doppietta” Misano-Aragon hanno dimostrato che il lavoro del Team Federal Oil Gresini Moto2 ha raggiunto l’obiettivo: un setting competitivo su cui costruire ogni fine settimana, qualcosa che era mancato nella prima parte di stagione.

Attualmente solo 13º in generale,Sam Lowes ha cinque gare per ribaltare una classifica, iniziando proprio dal “Destination of Speed” di Buriram, magari anche grazie a qualche consiglio del gemello Alex, che qui con WorldSBK, ci ha corso in varie occasioni.

SAM LOWES #22

“Il circuito di Tailandia è completamente diverso rispetto a Misano ed Aragon e sicuramente le temperature saranno altissime. Ci arriviamo però con una nuova consapevolezza e con una base della moto su cui possiamo fare affidamento su tutti i circuiti. Abbiamo fatto fatica a trovarla, ma ora sappiamo di potercela giocare ovunque. Da adesso in poi non è follia pensare al podio, abbiamo avuto un buon rendimento in tutte le sessioni da Silverstone in poi e due quinti posti nelle ultime due uscite, ora alziamo il target”


BURIRAM PER CONTINUARE A CRESCERE    - Gresini Racing
BURIRAM PER CONTINUARE A CRESCERE    - Gresini Racing
BURIRAM PER CONTINUARE A CRESCERE    - Gresini Racing

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni