News Moto2

FRANCIA DA DIMENTICARE, OBIETTIVO ARAGON  

Un fine settimana iniziato male e nel quale il Team Federal Oil Gresini Moto2 non è riuscito a trovare una conclusione positiva: in gara oggi la 19ª posizione di Edgar Pons è una magra consolazione, mentre Nicolò Bulega è stato costretto al ritiro a 10 giri dal termine mentre girava in 22ª posizione.

Il calendario è dalla parte dei due alfieri biancorossi perché ci sarà subito modo di tornare in pista con due gare consecutive sul tracciato di MotorLand Aragon. Pista sicuramente apprezzata dallo spagnolo numero 57, che quest’anno ha già dimostrato di poter essere molto competitivo tra le curve casalighe di Montmeló e dove Bulega è sempre andato a punti nelle tre precedenti edizioni.

19º – EDGAR PONS #57

“È stato forse il fine settimana più complicato fino ad ora. Ho una gran voglia di lasciarmi la Francia alle spalle e arrivare in un circuito che conosco come Motorland e dove potrò competere alla pari con i miei rivali in pista. Voglio ringraziare la squadra perché nonostante il periodo complicato riesce sempre ad essere professionale e positivo, sono convinto che nelle prossime gare cambierà tutto”.

 RIT – NICOLÒ BULEGA #11

“Fine settimana davvero difficile, da venerdì a oggi. Abbiamo fatto molta fatica e dobbiamo azzerare velocemente e ripartire col piede giusto ad Aragon tra pochi giorni. Non ci sono scuse, dobbiamo rimanere concentrati e lavorare ancora più duramente: le prossime due gare saranno molto importanti su una pista molto tecnica e particolare, ma avremo tempo per trovare le migliori soluzioni con la Kalex”.


FRANCIA DA DIMENTICARE, OBIETTIVO ARAGON    - Gresini Racing
FRANCIA DA DIMENTICARE, OBIETTIVO ARAGON    - Gresini Racing
FRANCIA DA DIMENTICARE, OBIETTIVO ARAGON    - Gresini Racing

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni