News Moto2

IL TEAM FEDERAL OIL ALLA SFIDA INGLESE

Si torna in Inghilterra per l’11º Round del mondiale MotoGP della classe intermedia con Fabio Di Giannantonio e Nicolò Bulega che ritroveranno il circuito di Silverstone dopo una stagione di pausa e soprattutto dopo una deludente doppietta austriaca.

Voglia di riscatto per il duo italiano che troverà sicuramente delle curve più adatte al proprio stile di guida rispetto a Spielberg. Qui Di Giannantonio nel 2019 fu sesto, mentre Bulega vanta un 5º posto come miglior piazzamento (2016 Moto3).

Programma un po’ diverso questo fine settimana con la gara Moto2 alle 15:30 ora italiana, subito dopo la MotoGP.

FABIO DI GIANNANTONIO #21

(7º in classifica generale – 80 punti)

“Intanto il circuito di Silverstone è bellissimo. Tantissime curve, velocissimo… Uno dei miei tracciati favoriti senza dubbio. Non corriamo lì da un po’ e c’è tanta voglia di tornare. Anche perché dobbiamo farci perdonare due fine settimana poco brillanti”.

NICOLÒ BULEGA #11

(24º in classifica generale – 10 punti)

“Silverstone mi piace molto di più rispetto a Spielberg, un circuito completamente diverso e decisamente più adatto alle mie caratteristiche. In Austria siamo cresciuti anche se i risultati non ci supportano per il momento, ma in Inghilterra cercheremo di continuare su questa strada e ritrovare le posizioni che contano”.


IL TEAM FEDERAL OIL ALLA SFIDA INGLESE - Gresini Racing
IL TEAM FEDERAL OIL ALLA SFIDA INGLESE - Gresini Racing
IL TEAM FEDERAL OIL ALLA SFIDA INGLESE - Gresini Racing
IL TEAM FEDERAL OIL ALLA SFIDA INGLESE - Gresini Racing

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni