News Moto2

LOWES CONVINCE A JEREZ DE LA FRONTERA  

Conclusa la tre giorni di Jerez de la Frontera perSam Lowes e per ilFederal Oil Gresini Racing Team con il pilota inglese in grande spolvero in questo ultimo scorcio di pre-season. Da domani sarà già tempo di pensare a Losail con i test dell’1-2-3 di marzo e con l’esordio stagionale il fine settimana seguente.

Secondo miglior tempo della classifica combinata della tre giorni per Lowes che ha chiuso con il crono di 1’40.989, a soli 7 millesimi dal tempo di Binder, risultando così la prima Kalex sulla tabella dei tempi. Il tempo di Lowes è arrivato durante la giornata di oggi (2ª e ultima sessione per l’inglese che non ha preso parte alla terza), segno inequivocabile di un miglioramento continuo.

Due gli intoppi del test, con il pilota inglese sfortunato protagonista di due scivolate nel day2: la prima alla curva 6 durante la prima sessione e la seconda all’altezza della curva 11 nella seconda sessione. Nonostante ciò si è potuto lavorare con costanza su elettronica, geometria della moto, ma anche su particolari riguardanti il forcellone e le sospensioni. 

2º – SAM LOWES #22

“Test molto positivo, abbiamo chiuso secondi a nulla da Binder e ho fatto registrare il mio miglior tempo al nono giro con gomma usata e mescola dura. Avremmo potuto migliorare ancora con la gomma morbida, ma l’idea era lavorare in ottica gara e così abbiamo fatto. Durante i primi due giorni abbiamo lavorato su geometrie e setting vari della moto, e oggi abbiamo usato la moto con il miglior set-up possibile frutto del lavoro dei precedenti giorni. Siamo stati veloci e costanti, quindi andiamo in Qatar con grande motivazione”.


LOWES CONVINCE A JEREZ DE LA FRONTERA    - Gresini Racing
LOWES CONVINCE A JEREZ DE LA FRONTERA    - Gresini Racing
LOWES CONVINCE A JEREZ DE LA FRONTERA    - Gresini Racing

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni