News Moto2

LOWES SFIORA LA Q2 NEL VENERDÌ DI PHILLIP ISLAND  

Un day1 complicato senza dubbio per il team Federal Oil Gresini Moto2e per Sam Lowes. Le condizioni meteo hanno certamente giocato una parte importante in questa prima giornata, con la pioggia battente in fp1 e con sole e vento nel pomeriggio.

Cruciale la caduta ad inizio seconda sessione per Sam Lowes, che tocca la linea bianca all’ultima curva e finisce nella via di fuga. Appena dieci giri per il britannico sull’asciutto (la metà rispetto ai suoi rivali) nei quali riesce a mettere a referto un 1’34.102, a due decimi esatti dall’ultima piazza disponibile per l’ingresso diretto in Q2.

Un piccolo “giallo” infine per un contatto sul rettilineo con Raffin (6 secondi più lento del suo miglior giro nell’occasione), nel quale Lowes incappa però in una sanzione che lo vedrà in fondo alla griglia di partenza domenica a prescindere dal risultato di domani. Qualifiche Moto2 in ogni caso a partire dalle 4:30 ora italiana.

16º – SAM LOWES #22

“Giornata strana… Questa mattina siamo andati abbastanza bene sul bagnato, poi in fp2 sono caduto subito toccando il piano ancora umido… La pista era lontana dall’essere nelle migliori condizioni e al toccare la linea bianca all’ultima curva sono caduto. Per pochissimo non sono comunque riuscito a centrare la Q2. Dovremo lavorare sulla moto, domani probabilmente pioverà quindi le sensazioni di questa mattina mi fanno ben sperare”.


LOWES SFIORA LA Q2 NEL VENERDÌ DI PHILLIP ISLAND    - Gresini Racing
LOWES SFIORA LA Q2 NEL VENERDÌ DI PHILLIP ISLAND    - Gresini Racing
LOWES SFIORA LA Q2 NEL VENERDÌ DI PHILLIP ISLAND    - Gresini Racing

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni