News Moto2

NAVARRO: “NON VOLEVO CHIUDERE COSÌ, GRAZIE PER QUESTI DUE ANNI”

Le prime due stagioni in Moto2 non sono andate come avrebbe voluto, e nemmeno a Valencia, sede della gara di casa, Jorge Navarro è riuscito a congedarsi come avrebbe meritato. Lo spagnolo è infatti uscito di scena a pochi giri dall’inizio della gara, sbalzato dalla sua Kalex numero 9 all’altezza della curva 4, senza fortunatamente riportare conseguenze.

 

Un fine settimana nel quale il pilota del Team Federal Oil Gresini Moto2 non è mai riuscito ad essere competitivo o quantomeno a trovare il giusto feeling su un asfalto sempre in condizioni difficili.

 

Jorge Navarro si congeda con il 13º posto in classifica generale dal Team Gresini, che già da questo fine settimana inizierà a pensare alla prossima stagione con i primi test privati con motore Triumph.

 

N.C. – JORGE NAVARRO #9

“Purtroppo non avevo il feeling che volevo già dall’inizio e nelle prime curve perdevo già la moto. Ho lasciato passare qualche giro per far scaldare le gomme, ma arrivato alla curva 4 senza forzare assolutamente sono caduto senza apparente motivazione. Non era la forma con cui avrei voluto chiudere la gara di casa, la stagione e questi due anni con la mia squadra Moto2. Purtroppo è andata così, voglio comunque ringraziare il Team Gresini per tutto quello che ha fatto per me in questi anni e augurargli il meglio”.


NAVARRO: “NON VOLEVO CHIUDERE COSÌ, GRAZIE PER QUESTI DUE ANNI” - Gresini Racing
NAVARRO: “NON VOLEVO CHIUDERE COSÌ, GRAZIE PER QUESTI DUE ANNI” - Gresini Racing
NAVARRO: “NON VOLEVO CHIUDERE COSÌ, GRAZIE PER QUESTI DUE ANNI” - Gresini Racing

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni