News Moto2

TOP10 PER JORGE NAVARRO IN QATAR  

Buona la prima per Jorge Navarro e il Team Federal Oil Gresini Moto2 che in Qatar ritrovano finalmente la bandiera a scacchi e la zona punti che mancava dal 24 settembre 2017 (Gran Premio di Aragon).

Lo spagnolo aveva già ben impressionato durante tutto il fine settimana, trovando in varie occasioni le migliori posizioni della classifica dei tempi nelle libere, e conquistando poi la settima piazza sulla griglia di partenza.

In gara un’uscita dai blocchi non eccezionale, ma poi un ritmo costante e tanti sorpassi che hanno permesso a Navarro di recuperare dalla 15ª fino alla 9ª posizione salvo poi cedere al ritorno di Marini nelle fasi finali del GP.

Punti importanti per riportare fiducia e guardare positivamente al prossimo appuntamento in Argentina tra tre settimane.

10º – JORGE NAVARRO #9

“Non sono partito malissimo ma alla prima curva ho perso qualche posizione, ma ho fatto fatica i primi 3-4 giri, e mi è mancata un po’ di decisione. Volevo assolutamente portare a termine questa prima gara e forse non sono stato aggressivo come avrei dovuto all’inizio. Con pista libera, ho trovato il mio ritmo e ho iniziato a recuperare posizioni. Ero arrivato fino alla nona posizione, ma poi Marini mi ha ripreso… Credo sia stato un fine settimana positivo, abbiamo trovato buone conclusioni e l’obiettivo era stare tra i primi 10 e ci siamo riusciti. Abbiamo appreso tanto e, ripeto, oggi era fondamentale tagliare il traguardo a punti perché non succedeva da Aragon 2017”.


TOP10 PER JORGE NAVARRO IN QATAR    - Gresini Racing
TOP10 PER JORGE NAVARRO IN QATAR    - Gresini Racing

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni