News Moto2

BARCELLONA: DIGGIA SPERONATO, BULEGA OLTRE IL DOLORE

#CatalanGP gara. Non un fine settimana da ricordare per il Team Federal Oil Gresini Moto2 che perde punti importanti con Fabio Di Giannantonio, speronato in curva uno da Garzo, e che Nicolò Bulega non va oltre la 17ª posizione.

Zero punti e qualche acciacco di troppo per la squadra faentina che dovrà pensare più che altro a recuperare la forma perfetta in vista della prossima doppietta Germania-Olanda. Da una parte Bulega con il problema alla spalla destra ancora ben presente, dall’altra Di Giannantonio che con tre cadute in un fine settimana avrà qualche giorno per rifiatare.

NC – FABIO DI GIANNANTONIO #21

“È un vero peccato perché nonostante un fine settimana davvero difficile eravamo stati bravi sia ieri che oggi. Non siamo partiti benissimo oggi, ma sapevamo di poter chiudere tranquillamente in top10 e portare a casa qualche punto che fa sempre bene. A pochi chilometri dal termine un pilota dietro di me ha controllato male l’ingresso in curva1 e mi ha centrato… Non credo di avere grossi problemi fisici, ma è stata una bella botta”.

17º – NICOLÒ BULEGA #11

“Purtroppo anche oggi la spalla mi ha limitato parecchio. Dopo i primi sei giri dove l’antidolorifico ha fatto il suo lavoro, non sono stato più in grado di guidare come avrei voluto. E anche se non avevamo il passo da podio, sicuramente avremmo potuto lottare con il gruppetto della top10 e ora toccherà soprattutto riprendersi fisicamente per essere al 100% nella prossima doppietta”.


BARCELLONA: DIGGIA SPERONATO, BULEGA OLTRE IL DOLORE - Gresini Racing
BARCELLONA: DIGGIA SPERONATO, BULEGA OLTRE IL DOLORE - Gresini Racing
BARCELLONA: DIGGIA SPERONATO, BULEGA OLTRE IL DOLORE - Gresini Racing
BARCELLONA: DIGGIA SPERONATO, BULEGA OLTRE IL DOLORE - Gresini Racing

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni