News Moto2

DIGGIA CARICO NELLE LIBERE DEL #DOHAGP  

#DohaGP Libere del venerdì. Di questi tempi, una settimana fa Fabio di Giannantonio chiudeva con il tempo di 1’59.8 e con una posizione lontana dalla Q2. 7 giorni e un podio più tardi l’italiano chiude il venerdì in seconda posizione, otto decimi più veloce e con l’accesso alla Q2 assicurato.

Il pilota del Team Federal Oil Gresini Moto2 è stato l’assoluto protagonista di giornata con il miglior tempo nelle fp1 e la seconda posizione finale al termine di una giornata importante per limare qualche dettaglio in vista della gara di domenica.ha alternato i suoi alfieri tra i protagonisti di questa prima giornata ufficiali di libere a Losail.

Bene anche Nicolò Bulega, al lavoro per lasciarsi alle spalle il brutto weekend passato, che ha chiuso con il 10º tempo di giornata. Anche per lui sarà Q2 diretta (dalle 17:50 ora italiana), nonostante una caduta alla curva 4 in fp2 fortunatamente senza conseguenze.

2º – FABIO DI GIANNANTONIO #21 (1’59.058)

“Il podio ci ha caricato a molla, inutile nasconderlo. Era importante valutare bene le condizioni questa mattina, ma siamo stati veloci. Nel pomeriggio era la sessione fondamentale per centrare la Q2. L’abbiamo comandata praticamente sempre e siamo contenti. C’è da lavorare e stare concentrati, ma siamo sulla strada giusta. La scorsa domenica abbiamo sofferto un po’ col serbatoio pieno ad inizio gara, ma stiamo lavorando anche su quello”.

10º – NICOLÒ BULEGA #11 (1’59.607)

“Giornata positiva. Stavo migliorando parecchio e una caduta ci ha rallentato un po’. Niente di male cadere un venerdì, ho capito qualcosa in più sulla moto e ora so qual è il limite in quel punto. C’è da lavorare ma siamo sicuramente facendo bene e anche domani saremo in Q2”.


DIGGIA CARICO NELLE LIBERE DEL #DOHAGP    - Gresini Racing
DIGGIA CARICO NELLE LIBERE DEL #DOHAGP    - Gresini Racing
DIGGIA CARICO NELLE LIBERE DEL #DOHAGP    - Gresini Racing
DIGGIA CARICO NELLE LIBERE DEL #DOHAGP    - Gresini Racing

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni