News Moto2

DIGGIA E BULEGA FUORI DALLA Q2 PROVVISORIA IN TEXAS

#AmericasGP libere. Non è iniziato nel migliore dei modi il fine settimana a stelle e strisce del Federal Oil Gresini Moto2 Team con entrambi i suoi piloti lontani dalle prime posizioni e, al momento, fuori dalla Q2 di domani (22:35 ora italiana).

Fabio Di Giannantonio chiude 15º, a circa 1.3 secondi dalla vetta e ad appena 9 millesimi di secondo dalla 14ª posizione. Un battito di ciglia che potrebbe però costringere il numero 21 a passare per la Q1 domani, specie se le previsioni di pioggia per le fp3 verranno confermate.

Non è andata meglio a Nicolò Bulega, addirittura 23º a quasi due secondi dalla pole provvisoria. Il numero 11 ha provato per la prima volta questa pista con la Kalex lasciando ampi margini di miglioramento per le prossime sessioni.,

15º –  FABIO DI GIANNANTONIO (2’11.264)

“Ovviamente non posso essere contento di questa prima giornata di libere. Stiamo avendo qualche problema da qualche gara a questa parte che ancora non siamo riusciti a risolvere e c’è solo una cosa da fare: lavorare e migliorare. La pista mi piace, ma oggi abbiamo fatto fatica ad essere competitivi e domani le fp3 saranno fondamentali per provare a centrare la Q2”. 

23º – NICOLÒ BULEGA (2’11.836)

“Oggi abbiamo fatto abbastanza fatica, anche se siamo stati in pista tanto con le stesse gomme per avere un’opzione in più domani. Sapevamo che sarebbe stato tutto un po’ complicato, anche perché eravamo alla mia prima apparizione qui in Moto2. Abbiamo le idee chiare per domani e speriamo di fare un bel salto in avanti”.


DIGGIA E BULEGA FUORI DALLA Q2 PROVVISORIA IN TEXAS - Gresini Racing
DIGGIA E BULEGA FUORI DALLA Q2 PROVVISORIA IN TEXAS - Gresini Racing
DIGGIA E BULEGA FUORI DALLA Q2 PROVVISORIA IN TEXAS - Gresini Racing
DIGGIA E BULEGA FUORI DALLA Q2 PROVVISORIA IN TEXAS - Gresini Racing

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni