News Moto3

  FINALMENTE GABRI

#ItalianGP gara. Il podio più atteso e bramato è finalmente nelle mani di Gabriel Rodrigo che al Mugello è autore di una gara brillante, senza errori, che gli vale la prima top3 targata Indonesian Racing Gresini Moto3.

Tre stagioni di sacrifici e duro lavoro, con l’argentino e il suo Team che possono alzare il primo trofeo e guardare con grande fiducia ai prossimi appuntamenti. 16 punti che rilanciano anche Rodrigo in ottica mondiale, con il numero #2 ora 10º ad una manciata di punti dalle posizioni che contano (Masia, secondo, è a 19 lunghezze).

Fine settimana più complicato per Jeremy Alcoba che oggi deve accontentarsi di un solo punto. Un risultato comunque positivo se pensiamo che lo spagnolo era alla prima assoluta tra le curve toscane.

Rimane una giornata triste per il mondo delle due ruote che perde il giovanissimo Jason Dupasquier. Alla sua famiglia e al team Pruestel le più sentite condoglianze da tutta la Gresini Racing.

3º – GABRIEL RODRIGO #2 (10º in generale – 41 punti)

“È una sensazione agrodolce, il mio primo podio in una così dura con la morte di Jason. Voglio dedicare a lui questo podio, come anche a Fausto e alla sua famiglia oggi presente in circuito e a mio fratello Juan scomparso due anni fa. Sono state stagioni difficili e questo risultato non può che essere anche per la mia squadra, che mi ha sempre sostenuto nonostante i miei tanti errori del passato”.

15º – JEREMY ALCOBA #52 (17º in generale – 19 punti)

“È stata una gara molto difficile sotto tanti punti di vista. Non siamo partiti male ma poi è stata dura e lo sapevamo. Poco conta perché oggi tutti i miei pensieri sono per Jason che ci ha lasciato. Non ho parole”.


   FINALMENTE GABRI - Gresini Racing
   FINALMENTE GABRI - Gresini Racing
   FINALMENTE GABRI - Gresini Racing
   FINALMENTE GABRI - Gresini Racing

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni