News Moto2

LOWES IN TEXAS: “NON LA MIA MIGLIOR GARA”

 

Non è stata la gara che ci si aspettava per Sam Lowesche non riesce ad imporre il proprio ritmo e deve accontentarsi della settima posizione finale. Una partenza difficile per il britannico che perde subito qualche posizione al via e che poi rimane stabilmente nella top5.

 

Nella parte finale di gara perde qualche posizione, e nonostante un colpo di coda negli ultimi due giri dove arriva ad attaccare Marini e Marquez, taglia il traguardo in settima posizione, assicurandosi 8 punti comunque importanti per la classifica generale.

 

Chiuso il trittico extra-europeo è tempo di tornare in Spagna, a Jerez de la Frontera tra meno di tre settimane, dove Lowes e il team Federal Oil Gresini Moto2hanno dimostrato durante l’inverno di essere tra i più brillanti.

 

7º – SAM LOWES #22

“Avevo buon grip all’inizio, quindi è davvero un peccato. Non è stata una gara da ricordare, ma dopo la caduta in Argentina era importante arrivare al traguardo e fare punti. Non avevo ritmo a metà gara, ho fatto tantissima fatica e poi verso la fine mi sono ritrovato un po’ ma era tardi per recuperare posizioni. Qualche punto portato a casa e ora concentriamoci per tornare davanti a Jerez de la Frontera”.


LOWES IN TEXAS: “NON LA MIA MIGLIOR GARA” - Gresini Racing
LOWES IN TEXAS: “NON LA MIA MIGLIOR GARA” - Gresini Racing
LOWES IN TEXAS: “NON LA MIA MIGLIOR GARA” - Gresini Racing

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni