News Moto3

MIRACOLATO ALCOBA: ILLESO DOPO UN GRAVE INCIDENTE AL COTA

#AmericasGP gara. Succede di tutto sul COTA nel quart’ultimo appuntamento della stagione Moto3 dove la vera notizia di fine giornata sono le buone condizioni fisiche di Jeremy Alcoba, uscito praticamente illeso da un incidente multiplo causato da un’azione (assurda) di Deniz Oncu. Il turco taglia la strada al 52 che finisce al suolo e viene colpito (sulla moto) prima da Migno e poi da Acosta, tutti fortunatamente illesi nonostante un gran volo.

Due bandiere rosse, una gara sprint terminata proprio con la caduta tripla e un sesto posto finale con la conferma del risultato al traguardo dopo i primi 7 giri di gara 1. In una giornata così, il risultato passa decisamente in secondo piano con Jeremy Alcoba che se le cava con due piccole ferite sull’indice della mano destra e sul gomito destro.

6º – JEREMY ALCOBA #52

“Ho avuto paura… In un rettilineo puoi superarmi e mantenere quella línea, senza venire verso di me. Sono caduto in sesta marcia, probabilmente a 200 km/h e sapevo di avere un sacco di moto dietro di me: proprio per questo ho avuto molta paura. Per fortuna stiamo tutti bene, compresi Acosta e Migno ed è quello che conta. Questo fine settimana meritavamo qualcosa in più in termini di risultato: potevamo addirittura pensare a vincere”.


MIRACOLATO ALCOBA: ILLESO DOPO UN GRAVE INCIDENTE AL COTA - Gresini Racing
MIRACOLATO ALCOBA: ILLESO DOPO UN GRAVE INCIDENTE AL COTA - Gresini Racing
MIRACOLATO ALCOBA: ILLESO DOPO UN GRAVE INCIDENTE AL COTA - Gresini Racing

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni