News Moto2

Q2 E 13° POSTO PER SALAČ NELLE QUALIFICHE DI BARCELLONA

Qualifying – #CatalanGP Condizioni difficili nelle qualifiche di oggi, dove i piloti della Gresini Racing Moto2 si trovano ad affrontare un asfalto a 51° C con il 51% di umidità nell’aria, circa il 20% in più rispetto alle FP3.

Il buon feeling che lega Filip Salač alla sua Kalex già dal venerdì gli permette di segnare il 9° tempo (1’44.327) nel terzo turno di libere, garantendosi l’accesso diretto alla Q2 per la seconda volta nella sua carriera Moto2, dopo il Qatar. Il pilota numero #12 chiude le qualifiche in tredicesima posizione segnando il proprio miglior tempo al terzo giro. 

Fa più fatica invece Alessandro Zaccone, che domani partirà dalla ventottesima casella: la sua rimonta inizierà alle 12:20 ora italiana.

13° – FILIP SALAČ #12 (1’44.702)

“FP3 positive, mi sono trovato subito bene con la moto e abbiamo conquistato la Q2 direttamente, per la seconda volta in questa stagione e ne sono felice. Le qualifiche sono state invece più difficili, era davvero caldo e le gomme sono calate dopo qualche giro. Questa comunque è la nostra miglior qualifica dopo il Qatar, ciò vuol dire che stiamo migliorando. Puntiamo però più in alto, step by step continueremo a lavorarci.”

28° – ALESSANDRO ZACCONE #61 (1’45.861)

“Purtroppo un’altra qualifica disastrosa. Fatico davvero molto a trovare il feeling con la moto, abbiamo provato un’ulteriore modifica rispetto a questa mattina ma non ha funzionato. Domani ci aspetta una gara in rimonta”.


Q2 E 13° POSTO PER SALAČ NELLE QUALIFICHE DI BARCELLONA - Gresini Racing
Q2 E 13° POSTO PER SALAČ NELLE QUALIFICHE DI BARCELLONA - Gresini Racing
Q2 E 13° POSTO PER SALAČ NELLE QUALIFICHE DI BARCELLONA - Gresini Racing

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni