News MotoE

TEAM TRENTINO GRESINI IN PISTA PER DIFENDERE IL TITOLO, MA SENZA ZACCONE  

L’ultima volta che abbiamo visto il Team Trentino Gresini in gara era novembre del 2019 e in quell’occasione, nemmeno troppo lontano da dove ripartiamo oggi, Matteo Ferrari si era laureato Campione della prima Coppa del Mondo MotoE. Questo fine settimana il binomio Gresini Ferrari tornerà in azione con l’obiettivo di cominciare come si era finito.

Al suo fianco non ci sarà purtroppo questo fine settimana l’esordiente Alessandro Zaccone, che ieri durante le ultime libere del test è stato lo sfortunato protagonista di una caduta alla curva 11 nella quale ha riportato una forte botta al ginocchio sinistro. Gli esami hanno riscontrato una piccola frattura al femore che obbligherà il numero 61 ad un’operazione nelle prossime ore con l’obiettivo ambizioso di essere in pista già per il secondo appuntamento stagionale.

Matteo Ferrari, unico quindi a difendere i colori del Team Trentino Gresini ha invece ben figurato ieri con il terzo tempo ufficiale nonostante pochissimi minuti in pista. Per il campione in carica tutto il peso della squadra a partire da domani con le prime libere programmate per le 11:50.

MATTEO FERRARI #11

“Sono super pronto per le due gare di Jerez. Ho tanta tanta voglia di ricominciare considerando che l’ultima gara è stata a novembre dello scorso anno. Sarà una trasferta strana, con tante norme da rispettare e senza pubblico… Siamo pronti perché a Jerez sia nei test invernali, sia nell’ultimo test siamo andati forte ma in una doppietta non sarà facile perché tutti possono studiare le tue mosse e forse nel secondo appuntamento ci sarà da fare ancora di più. Oggi avevamo in mente di provare varie cose, ma non siamo riusciti a completare tutto il programma. Pur usando pochi minuti di pista abbiamo fatto un buon tempo, ma ora c’è da lavorare perché in particolare Aegerter ha fatto molto bene e sembra essere il nostro principale rivale. Sarà un campionato e un’esperienza nuova e sarà molto divertente, caldo permettendo perché credo proprio che le alte temperature ci seguiranno. La squadra è in crescita e lo ha già dimostrato al CIV e vogliamo iniziare subito col piede giusto!”.

ALESSANDRO ZACCONE #61

“Purtroppo con la caduta mi sono procurato una piccola frattura del femore e ora ho un pezzettino d’osso nella cartilagine del ginocchio. Fare pressione potrebbe danneggiare ulteriormente cartilagini e tendini. Purtroppo la caduta è arrivata con una chiusura di sterzo che hanno accusato un po’ tutti, ma io in particolar modo e spiace iniziare così la mia avventura mondiale. Questo fine settimana sarò spettatore e aspettiamo operazione e i nuovi esami la prossima settimana con fiducia”.


TEAM TRENTINO GRESINI IN PISTA PER DIFENDERE IL TITOLO, MA SENZA ZACCONE    - Gresini Racing
TEAM TRENTINO GRESINI IN PISTA PER DIFENDERE IL TITOLO, MA SENZA ZACCONE    - Gresini Racing
TEAM TRENTINO GRESINI IN PISTA PER DIFENDERE IL TITOLO, MA SENZA ZACCONE    - Gresini Racing

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni