News Moto2

UN ALTRO DOPPIO ROUND: GERMANIA E A SEGUIRE L’OLANDA

Dopo un weekend di pausa, la Gresini Racing Moto2 è pronta a scendere in pista per la prossima doppia sfida: due tappe importanti a chiudere la prima parte di stagione prima della pausa estiva. Si parte dalla Germania, nel circuito del Sachsenring per poi spostarsi in Olanda, nel TT di Assen.

Arriva molto motivato, dopo le sensazioni positive raccolte durante il weekend catalano Filip Salač, che non vede l’ora di riprendere il lavoro svolto a Barcellona e riscattarsi dalla caduta in gara. Il pilota numero #12 considera il Sachsenring il suo circuito di casa: qui lo scorso anno, nella categoria Moto3, aveva conquistato la Pole Position.

A seguire ci sarà poi Assen, dove nel 2021 Alessandro Zaccone era salito sul podio, in terza posizione, con la sua moto elettrica. Il fatto di conoscere bene questa pista e di avere con essa bei ricordi, daranno al pilota numero #61 una piccola spinta in più per affrontare il weekend al meglio, questa volta però in sella ad una Moto2.

FILIP SALAČ #12

“Considero il Sachsenring come la gara di casa visto che vivo a due ore dal circuito e non vedo l’ora! L’anno scorso ho conquistato la pole position qui, mi piace davvero tanto il layout di questa pista, con pochi rettilinei e molte curve. Purtroppo il weekend di Barcellona non è finito esattamente come speravamo, ma le sensazioni erano davvero buone. Ripartiamo da qui con l’obiettivo della top10. Assen sarà un po’ più complicato, anche fisicamente, ma cercheremo di divertirci!”.

ALESSANDRO ZACCONE #61

“Sono curioso di scoprire il circuito del Sachsenring, completamente nuovo per me. L’ho studiato tanto e sembra divertente. Assen invece la conosco e mi piace molto. L’anno scorso con la motoE ho fatto il record della pista, adesso voglio provare a raggiungere un buon risultato anche in Moto2. Cercheremo di lavorare in entrambi i weekend con l’obiettivo di trovare un set-up che mi faccia divertire!”.


UN ALTRO DOPPIO ROUND: GERMANIA E A SEGUIRE L’OLANDA - Gresini Racing
UN ALTRO DOPPIO ROUND: GERMANIA E A SEGUIRE L’OLANDA - Gresini Racing
UN ALTRO DOPPIO ROUND: GERMANIA E A SEGUIRE L’OLANDA - Gresini Racing

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni