News Moto2

ZACCONE CONQUISTA UN PUNTO NELLA GARA DI CASA

RACE – #SanMarinoGP Forti emozioni discordanti occupano il box della Gresini Racing Moto2 in questa domenica di gare, con Alessandro Zaccone che finalmente riesce a tornare in zona punti, mentre Filip Salač si ritrova a terra a causa di un contatto con un altro pilota.

Il pilota romagnolo con il numero #61, che scattava dalla ventiduesima casella della griglia di partenza, è migliorato giro dopo giro fino a raggiungere l’obiettivo di gara prefissato: quello di andare a punti nella gara di casa.

Domenica da dimenticare invece per Salač, che al quarto giro si ritrova a terra a seguito di un contatto, perdendo ogni possibilità di una gara in rimonta. Il pilota ceco è stato portato al medical center per un controllo dopo lo spaventoso highside, ma fortunatamente nulla di grave: ritornerà in pista ad Aragon con tanta voglia di riscattarsi.

15° – ALESSANDRO ZACCONE #61

“Gara difficile i primi giri, con la gomma nuova faccio davvero fatica a guidare. Mi sono riscattato sul finale, dove sono riuscito a tenere un buon ritmo. Sono dispiaciuto di perdere sempre così tanto nella prima parte, finché non cala la gomma, ma un punticino mi tira sicuramente su il morale!”

NC – FILIP SALAČ #12

“Una giornata difficile per noi: avremmo potuto fare una bella gara, abbiamo montato la gomma dura e ho ritrovato il feeling con la moto. Purtroppo dopo qualche giro un contatto con un altro pilota mi ha fatto fare un grosso highside. Fortunatamente sto bene anche se ho dolori ovunque, credo sia stata la mia caduta più brutta di sempre in Moto2. Siamo stati sfortunati. Sono invece contento per Zac, che è finalmente tornato alla zona punti: questo lo aiuterà sicuramente nelle prossime gare”.


ZACCONE CONQUISTA UN PUNTO NELLA GARA DI CASA - Gresini Racing
ZACCONE CONQUISTA UN PUNTO NELLA GARA DI CASA - Gresini Racing
ZACCONE CONQUISTA UN PUNTO NELLA GARA DI CASA - Gresini Racing

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni