News Moto2

A JEREZ NUOVO INIZIO PER IL TEAM FEDERAL OIL GRESINI

Dal Gran Premio di Qatar sembra essere passata una vita, e in effetti sono stati tantissimi i giorni senza vedere all’opera il Team Federal Oil Gresini Moto2 che ieri ha potuto rimettersi in carreggiata con una giornata di test dedicata fondamentalmente a ritrovarsi e a ritrovare il feeling con le Kalex motorizzate Triumph numero 57 e 11.

Sia Edgar Pons che Nicolò Bulega sono arrivati motivatissimi a questo “secondo” inizio di stagione e da dopodomani si immergeranno nelle prime libere del Gran Premio di Spagna, forti di una preparazione fisica lunga quanto ottimale e di sensazioni positive trovate negli IRTA di qualche mese fa e confermate ieri nonostante le temperature molto diverse (sfiorati i 40ºC).

Dopo una giornata di test condizionata da temperature al limite nel quale Bulega è stato il più veloce del Team Federal Oil con il 14º tempo finale (mentre Pons ha chiuso a mezzo secondo dal compagno di squadra) è già tempo di pensare a venerdì (ore 10:55) per le prime libere, mentre qualifiche e gara di questo nuovo corso saranno rispettivamente sabato alle 15:10 e domenica alle 12:20.

NICOLÒ BULEGA #11 (test pos.14 1’43.033 – 24 giri)

“Era ora sinceramente…Ritrovare la squadra, lavorare insieme, il profumo dell’asfalto… mi è mancato tutto! Certo partire con una prova per il covid19, avere tutti le mascherine, insomma una stagione a dir poco strana e a cui non siamo abituati. Il test oggi è stato importante, abbiamo perso quasi mezzo turno stamattina per un problema elettronico, ma sono fiducioso perché il feeling con la moto nel pomeriggio era già buono. Senza pubblico sarà davvero stranissimo, che da una parte potrebbe essere un lato positivo perché un pilota, almeno io, si stressa meno, d’altra parte il calore dei tifosi è qualcosa di fondamentale. Io mi sono allenato bene, sono in forma e credo che Jerez sarà un buon punto di partenza”.

 EDGAR PONS #57 (test pos.24 1’43.551 – 17 giri)

“La motivazione è alle stelle e passeremo da una lunghissima pre-stagione ad una stagione intensissima. Jerez sarà importante e strana allo stesso tempo, ma qui abbiamo fatto degli ottimi test IRTA e puntiamo a ripartire da lì. Mi è mancata la squadra e averli ritrovati motivati quanto me è stato fondamentale. Oggi abbiamo fatto una buona giornata di test e c’è ancora un po’ di lavoro da fare a livello di setting considerando questo calore. Queste due settimane a Jerez saranno dure, il caldo si è fatto sentire nel test e si farà sentire in gara, ma mi sono preparato alla grande durante il lockdown e non vedo l’ora delle prime fp1. In gara sarà importante trattare bene le gomme, ma ci arriveremo con calma, ora pensiamo a venerdì!”.


A JEREZ NUOVO INIZIO PER IL TEAM FEDERAL OIL GRESINI - Gresini Racing
A JEREZ NUOVO INIZIO PER IL TEAM FEDERAL OIL GRESINI - Gresini Racing
A JEREZ NUOVO INIZIO PER IL TEAM FEDERAL OIL GRESINI - Gresini Racing
A JEREZ NUOVO INIZIO PER IL TEAM FEDERAL OIL GRESINI - Gresini Racing

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni