News Moto3

ALCOBA BUON ESORDIO AL RED BULL RING

Buona prova per Jeremy Alcoba, che esordiva oggi per ilTeam Kömmerling Gresini Moto3su un tracciato sconosciuto. Lo spagnolo proveniente dal CEV e chiamato a sostituire Gabriel Rodrigo (rimasto a Barcellona per recuperare dalla doppia frattura a clavicola e bacino), non ha deluso tagliando il traguardo in 18ª posizione (21ª finale dopo la penalità per “track limits”). Un weekend in costante crescita quello del pilota numero 52 che può lasciare contento il Red Bull Ring.

Non è stato invece il fine settimana che ci attendeva quello di Riccardo Rossi… L’italiano, anche lui all’esordio sulla pista austriaca aveva chiuso la prima giornata con buone sensazioni e con obiettivi diversi. Una gara in condizioni miste e una penalità (long lap) lo hanno relegato alla 23ª posizione finale.

Ora una settimana di pausa prima di riprendere “le ostilità” a Silverstone aspettando di sapere come evolve la riabilitazione di Gabriel Rodrigo.

21º – JEREMY ALCOBA #52

“È stato un weekend complicato: la pressione del mondiale, la Honda, un circuito nuovo…Insomma non era facile ma abbiamo dimostrato di poterci stare. Devo ammettere che al termine del venerdì avevo un sacco di tensione e invece siamo riusciti a portare a termine una gara decente, considerando anche le condizioni difficili della pista. Probabilmente per essere la prima volta che correvo qui devo essere soddisfatto, con la moto ho trovato buone sensazioni e lascio l’Austria con il sorriso”.

 

23º –  RICCARDO ROSSI #54

“Nei primi giri non riuscivo nemmeno a guidare la moto: ballava tanto e soffrivo soprattutto sull’anteriore. Le condizioni non aiutavano, ma man mano che la pista si è asciugata ho trovato un po’ di ritmo fino al long lap che ha di fatto chiuso la nostra gara”.


ALCOBA BUON ESORDIO AL RED BULL RING - Gresini Racing
ALCOBA BUON ESORDIO AL RED BULL RING - Gresini Racing
ALCOBA BUON ESORDIO AL RED BULL RING - Gresini Racing

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni