News Moto2

DISASTRO MOTO2: BULEGA “ELIMINATO” IN PARTENZA, PONS OUT DOPO 4 GIRI  

Non dura nemmeno una curva il Gran Premio di Portogallo di Nicolò Bulega che, ironia della sorte, viene “speronato” da Fabio Di Giannantonio, suo compagno di squadra a partire da domani. Davvero sfortunato l’italiano numero 11, che era stato autore di una buona partenza, ma all’ingresso della curva 1 Di Giannantonio perde l’anteriore e scivola verso la via di fuga, portando con sé l’incolpevole Bulega.

Non va meglio a Edgar Pons che chiude senza gloria la sua ultima stagione da pilota. Lo spagnolo è costretto al ritiro dopo pochi giri per un problema meccanico.

Si chiude così una stagione amara per il Team Federal Oil Gresini Moto2 che raccimola appena 37 punti e chiude con Bulega 20º e Pons 26º.

N.C. NICOLÒ BULEGA #11

“C’è poco da dire…Come spesso in questa stagione non siamo stati esattamente fortunati. Nemmeno il tempo di affrontare la curva 1 e sono stato buttato fuori…È un peccato perché avevamo fatto un bel fine settimana e potevamo dire la nostra. Ora prendiamoci un respiro e torniamo a lavorare al più presto per un 2021 diverso!

N.C. EDGAR PONS #57

“Mi spiace soprattutto per la squadra. Si chiude qui una tappa molto importante e piena di emozioni della mia vita. Prima della gara ero molto emozionato e non riuscivo a concentrarmi… Non riuscivo a guidare come avrei voluto e ho anche rischiato tanto…Non volevo chiudere questa stagione così, ma l’emozione mi ha sopraffatto. Voglio ringraziare tutto il team Gresini e tutti coloro che sono stati al mio fianco”.


DISASTRO MOTO2: BULEGA “ELIMINATO” IN PARTENZA, PONS OUT DOPO 4 GIRI    - Gresini Racing
DISASTRO MOTO2: BULEGA “ELIMINATO” IN PARTENZA, PONS OUT DOPO 4 GIRI    - Gresini Racing

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni