News Moto3

GRESINI RACING: TEAM A SEI PUNTE PER IL 2020  

Imola, 15 febbraio 2020. Il progetto mondiale Gresini Racingè un cantiere in costante crescita e per questa stagione non ci saranno eccezioni: confermati Matteo Ferrari, Campione in carica della neonata classe elettrica eGabriel Rodrigo, asso della categoria cadetta, saranno ben quattro i volti più o meno nuovi ad entrare a far parte della #GresiniFamily.

 

Al fianco dei già citati Matteo e Gabri, ci saranno infatti i giovanissimi Alessandro Zacconeper il TeamTrentino Gresini MotoEe Jeremy Alcobaper il TeamKömmerling Gresini Moto3. Due diamanti in grezzo che Fausto Gresini ha pescato tra CIV e CEV e voluto fortemente. Se per l’italiano, 21enne di Rimini, sarà la prima volta assoluta sulla scena mondiale MotoGP, per il catalano numero 52 non del tutto: Alcoba si era infatti conquistato sul campo lo scorso anno la promozione a pilota regolare dopo aver fatto bene in Austria e benissimo in Inghilterra come sostituto proprio di Rodrigo.

 

Il progetto più ambizioso diventa per forza di cose quello della classe intermedia dove cambia tutto a partire dal ritorno un box a due piloti, con Edgar Ponse Nicolò Bulegache comporranno una line-up giovane, ma di grande potenzialità. Se lo spagnolo vanta già due stagioni nel mondiale e ci torna ora da Campione Moto2 del CEV, Bulega ha sicuramente già dato prova di essere pronto per questa categoria lo scorso anno. Il team sarà ancora una volta firmato da Federal Oilcome main sponsor, tra i più longevi di tutto il mondiale.

 

 

GABRIEL RODRIGO #2

“Diciamo che pensavo da un po’ a cambiare il mio numero. Il 2019 è stato un anno davvero duro, in pista e fuori. Tante cadute e tanti infortuni da una parte e soprattutto ad inizio anno la morte di mio fratello Juan mi ha toccato tanto anche se ho sempre cercato di mantenere questo dolore per me. Avrei voluto cambiarlo già lo scorso anno ma era tardi, così ho scelto il 2 che rappresenta proprio me e mio fratello e in più il 2 al contrario ricorda la “J” di Juan. Sarà una maniera di portarlo sempre con me. Stiamo lavorando bene, anche con Jeremy che è sicuramente un bell’innesto in squadra. È un ragazzo timido, ma un pilota molto veloce e credo che potremo complementarci bene. Per me quest’anno sarà importante cambiare la mentalità, essere più tranquilli, e di conseguenza sbagliare meno. Se ci riusciremo, saremo sicuramente davanti a lottare con i migliori”.

 

JEREMY ALCOBA #52

“Mi sono adattato subito molto bene al Team. Ivano è una persona molto tranquilla, un po’ come me, e ci siamo capiti subito velocemente. Con il team pensavo di fare più fatica, anche per il fatto che siamo di nazionalità diverse, invece sono tutti molto professionali, sempre con un sorriso. Con la Honda sto ancora provando a capirla come si deve, sto ancora pilotando come se fossi con una KTM…Ma qui è solo questione di tempo. Con Gabri mi sono trovato subito molto bene, e devo dire che quando ho avuto bisogno di qualche consiglio non si è mai sottratto. Ora è solo il momento di concentrarsi e aspettare l’inizio di questa grande opportunità che è il mondiale, per questo ringrazio di cuore il Team Gresini”.


GRESINI RACING: TEAM A SEI PUNTE PER IL 2020    - Gresini Racing

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni