News Moto3

IL SABATO DI RODRIGO E ALCOBA SI FERMA IN Q1  

#GermanGP qualifiche. Giornata atipica per il Team Indonesian Racing Gresini Moto3 che per la prima volta in molto tempo non piazza nessuno dei suoi piloti in Q2.

Non era mai successo nella storia del Campionato da quando esiste la doppia sessione (2019) e un caso più unico che raro perché per ritrovare nel tempo una situazione simile bisogna risalire al 2017, sempre al Sachsenring, dove Di Giannantonio chiuse 25º e Jorge Martin (mattatore delle qualifiche quell’anno) si infortunò durante le fp3 e non prese parte alla QP.

Giornata stortissima per Gabriel Rodrigo: una caduta alla curva 3 questa mattina cambia i piani dell’argentino che arriverà ad affrontare la Q1 senza aver mai provato la gomma morbida, ma con un passo gara importante. Una forte botta ad entrambi i piedi ha sicuramente limitato il pilota, che ha sofferto di più nelle, poche fortunatamente, curve di destra.

Jeremy Alcoba, uomo da qualifica ormai per eccellenza, deve arrendersi oggi ad un circuito ancora non del tutto assimilato. Lo spagnolo perde l’acceso diretto alla Q2 questa mattina per appena due decimi e nel pomeriggio non riesce a sfruttare il poco tempo a disposizione.

In generale una qualifica caotica, che vede anche una bandiera nera per Binder e che potrebbe avere un sapore diverso domani se la direzione gara dovesse prendere altri provvedimenti, magari con Rodrigo e Alcoba un po’ più avanti in griglia rispetto all’attuale settima fila.

Gara, come sempre alle 11:00 ora italiana. 

19º – GABRIEL RODRIGO #2 (1’28.051)

“Purtroppo la giornata è nata male con la caduta questa mattina. Ho seguito Foggia in una traiettoria non mia e ho trovato una buca che mi ha fatto cadere. Ho preso una bella botta ad entrambi i piedi, e in questo momento il destro mi fa penare un po’ di più… Domani saremo a posto per la gara. Devo dire che sono abbastanza contrariato dal comportamento in pista di tanti piloti nelle qualifiche e mi auguro che qualche provvedimento dalla direzione gara arrivi nel corso della giornata”.

20º – JEREMY ALCOBA #52 (1’28.178)

“Il primo run di oggi l’abbiamo fatto con gomma dura, e forse l’opzione morbida ci avrebbe aiutato a fare subito un tempo da Q2. Venivamo da una buona striscia di risultati in qualifica, ma l’abbiamo mancata questa mattina per due decimi quindi non mi preoccupo tanto. Abbiamo il passo per fare una buona gara, anche se sono pochi i punti dove superare. Rimonte quest’anno se ne sono viste, quindi non vedo perché non potremmo farne una anche noi”.


IL SABATO DI RODRIGO E ALCOBA SI FERMA IN Q1    - Gresini Racing
IL SABATO DI RODRIGO E ALCOBA SI FERMA IN Q1    - Gresini Racing
IL SABATO DI RODRIGO E ALCOBA SI FERMA IN Q1    - Gresini Racing
IL SABATO DI RODRIGO E ALCOBA SI FERMA IN Q1    - Gresini Racing

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni