News Moto2

NAVARRO: “OGGI IL PODIO ERA ALLA NOSTRA PORTATA”

Continua il momento negativo per Jorge Navarro e il Team Federal Oil Gresini Moto2 che a Jerez de la Frontera è costretto ad una gara di ripiego dopo un incidente alla curva 6 nel primo giro dello #SpanishGP.

La scivolata di Luca Marini, arrivato lungo, ha di fatto eliminato Navarro dalla gara. Lo spagnolo è rimasto in pista per rispetto al lavoro suo e del team, concludendo quasi in zona punti una gara che avrebbe dovuto vederlo probabilmente in zona podio.

Zero punti che lasciano l’amaro in bocca al Team Federal Oil Gresini Moto2, che proverà a rifarsi a Le Mans tra 15 giorni, consapevole di un potenziale in continua crescita.

17º – JORGE NAVARRO #9

“Cosa dire… È stato un fine settimana da 9.5. Dal ieri mattina la moto era perfetta. Avevo un ritmo di gara importante, nel warm-up avevo addirittura un ritmo da prima-seconda posizione: il podio oggi era l’obiettivo. Purtroppo sono partito male rilasciando la frizione troppo presto e sono sceso di parecchie posizioni. Alla curva 6 Marini è arrivato lungo, come si arriva di solito a quella curva appena partiti, e ovviamente la sfortuna ha voluto che fossi ancora una volta io il pilota da prendere…Sia io che il team abbiamo lavorato molto bene, mi sono visto davanti e con un buon ritmo. Dobbiamo essere contenti e continuare a lottare perché i risultati arriveranno”.


NAVARRO: “OGGI IL PODIO ERA ALLA NOSTRA PORTATA” - Gresini Racing
NAVARRO: “OGGI IL PODIO ERA ALLA NOSTRA PORTATA” - Gresini Racing
NAVARRO: “OGGI IL PODIO ERA ALLA NOSTRA PORTATA” - Gresini Racing

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni