News CIV

SABATO COMPLICATO PER IL JUNIOR TEAM A IMOLA

33ºC e sole pieno a Imola, ma per quanto riguarda Filippo Bianchi piove sul bagnato perché la sua gara1 a Imola dura poche curve: un highside di un pilota davanti a lui lo obbliga ad una caduta senza conseguenze per fortuna. Il numero 7 veniva già da una condizione precaria e la sfortuna per ora non lo abbandona. La buona notizia è che sarà al via domani, sempre dall’8ª posizione in griglia, la migliore del Junior Team Total Gresini.

Per Biagio Miceli e Nicolas Fruscione due piazzamenti lontani dalle prime posizioni, ma che fanno comunque classifica. Miceli nonostante un dritto alla variante del Tamburello a pochi chilometri dal traguardo chiude 9º ed ora è quarto in classifica con 59 punti (a tre lunghezze dalla seconda posizione e 36 dalla vetta); per Fruscione la top10 vuol dire prima bandiera a scacchi su questo tracciato e 5 punti per la generale.

9º – BIAGIO MICELI #9

“La gara non è andata come speravo. Ero convinto di avere molto più passo rispetto ai risultati delle qualifiche ma un incidente dopo poche curve mi ha fatto perdere tantissimo tempo ed è stata dura rimontare”.

10º – NICOLAS FRUSCIONE #48

“È la prima vera gara che faccio ad Imola e siamo riusciti a terminarla. Onestamente speravo in una partenza migliore, ma non è andata come volevo. Avremmo chiuso in 8ª posizione non fosse stato per la bandiera rossa, ma va bene così. Domani ci riproveremo”.

N.C. – FILIPPO BIANCHI #7

“Che dire, un’altra giornata sfortunata. La mia gara è durata pochi secondi a causa di un incidente davanti a me. Fortunatamente non mi sono fatto granché e domani sarò al via per riprovarci”.


SABATO COMPLICATO PER IL JUNIOR TEAM A IMOLA - Gresini Racing
SABATO COMPLICATO PER IL JUNIOR TEAM A IMOLA - Gresini Racing

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni