News MotoGP

ALEIX SI CONFERMA VELOCE IN QATAR E CONQUISTA L’ACCESSO DIRETTO ALLA SECONDA QUALIFICA

Aleix e la nuova Aprilia RS-GP si confermano veloci in Qatar, nella prima giornata di prove del secondo weekend. Davanti a tutti nelle incandescenti FP1, segno di un buon comportamento anche con asfalto caldo, il binomio ha conquistato l’accesso alla Q2 come già accaduto lo scorso venerdì. Un buon inizio che permetterà di concentrare domani il lavoro in ottica gara.

Mostra incoraggianti segnali di crescita anche Lorenzo Savadori, ancora lontano dal feeling perfetto ma in progressione. L’obiettivo per il cesenate è recuperare in questi primi due weekend di gara il tempo perso a livello di test, percorrendo chilometri e sperimentando a livello di setting.

ALEIX ESPARGARO’
“Una buona giornata. La pista oggi era piuttosto diversa rispetto a come ci eravamo abituati, con umidità più alta per la prima volta ho sentito la moto scivolare in maniera importante. Comunque mi sono trovato bene in entrambe le sessioni. Anche se le FP1 non sono particolarmente utili qui, sono stato piacevolmente sorpreso dal rendimento della RS-GP con il caldo. Nelle FP2 dopo aver segnato un tempo sufficiente per l’accesso diretto alla Q2 ho scelto di risparmiare una gomma in vista di domani. Ci sarà da lavorare in ottica gara, lo scorso weekend abbiamo avuto una usura molto alta quindi dovremo cercare di migliorare”.
LORENZO SAVADORI
“Sicuramente oggi si è visto un miglioramento. Non siamo ancora arrivati al nostro obiettivo in termini di distacco ma lavorando sul setup e sulla mia fiducia iniziamo a crescere. Questa non è una pista facile, diciamo che come inizio del mio primo mondiale poteva andare meglio, ma lavoriamo senza sosta per continuare a progredire”.

ALEIX SI CONFERMA VELOCE IN QATAR E CONQUISTA L’ACCESSO DIRETTO ALLA SECONDA QUALIFICA - Gresini Racing
ALEIX SI CONFERMA VELOCE IN QATAR E CONQUISTA L’ACCESSO DIRETTO ALLA SECONDA QUALIFICA - Gresini Racing

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni