News Moto2

LOWES CRESCE NEL SABATO DI PHILLIP ISLAND  

Domani Sam Lowes partirà dal fondo della griglia di partenza dopo la penalità arrivata nel tardo pomeriggio di ieri a seguito dello scontro tra il britannico e Raffin.Una penalità che il pilota delTeam Federal Oil Gresini Moto2 ha accettato, ma che non lo ha distratto dal lavoro odierno.

L’ex Campione Supersport ha giocato questa mattina sulla distribuzione dei pesi della moto, trovando un setting che gli ha permesso prima di chiudere in testa le Q1 e poi chiudere in top6 la Q2, a 476 millesimi di secondo dalla pole position di Jorge Navarro.

Domani si punta senza mezzi termini ad una grande rimonta, con la gara Moto2 che scatterà alle 3:20 ora italiana (ma ricordate che domani si torna all’ora solare!).

6º – SAM LOWES #22

“Oggi è stata decisamente una buona giornata… quarto nelle fp3, primo in Q1 e poi sesto in griglia. Abbiamo migliorato tanto la moto, lavorando soprattutto sui pesi e sulle geometrie e oggi, nonostante un clima avverso mi sentivo molto bene in sella. Purtroppo dobbiamo scontare una penalità e partiremo dal fondo della griglia, ma abbiamo le carte per fare comunque una buona gara. È una penalità che accetto e ci tengo a chiedere scusa per quanto successo ieri, è un atto che non mi rappresenta e sono felice che non ci siano state conseguenze”.


LOWES CRESCE NEL SABATO DI PHILLIP ISLAND    - Gresini Racing
LOWES CRESCE NEL SABATO DI PHILLIP ISLAND    - Gresini Racing

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni