News Moto2

LOWES SENZA FORTUNA A MOTEGI

Dura meno di due giri il Gran Premio di Giappone di Sam Lowes che in piena accelerazione entra in contatto con Binder, con il sudafricano che perde il controllo della sua KTM e costringe un incolpevole Lowes al ritiro.

Un fine settimana difficile per il pilota britannico del Team Federal Oil Gresini Moto2che avrebbe meritato maggior fortuna in gara, soprattutto contando con un passo gara molto buono che avrebbe certamente potuto metterlo in top10.

L’inglese nello scontro con Binder, avvenuto per altro a grande velocità, riporta anche una forte botta alla mano sinistra, ma dovrebbe recuperare senza problemi in tempo per Phillip Island tra meno di una settimana.

N.C. – SAM LOWES #22

“Fortunatamente non c’è nulla di rotto alla mano, anche se fa parecchio male. Sapevo di poter essere competitivo sull’asciutto perché avevamo lavorato bene venerdì e lo dimostra il fatto che stavo correndo con Martin prima dello scontro, che per altro non è colpa di nessuno…Martin è arrivato sul podio oggi e potevamo essere lì a giocarcela con lui”.


LOWES SENZA FORTUNA A MOTEGI - Gresini Racing
LOWES SENZA FORTUNA A MOTEGI - Gresini Racing
LOWES SENZA FORTUNA A MOTEGI - Gresini Racing

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni