News Moto2

Q2 A PORTATA DI MANO PER I PILOTI DEL TEAM FEDERAL OIL GRESINI MOTO2  

#PortugueseGP libere. Non è stata una giornata facile questa prima sul tracciato internazionale dell’Algarve per il Team Federal Oil Gresini Moto2 con Nicolò Bulega e Fabio Di Giannantonio che hanno chiuso praticamente con lo stesso tempo e rispettivamente in 17ª e 19ª posizione.

Più sfortunato il numero 11 che nel giro lanciato del pomeriggio si è “scontrato” con la direzione gara che ha annullato il suo miglior tempo che lo avrebbe lanciato in top10. Più complicata la giornata di Fabio Di Giannantonio alle prese con problemi di grip e qualcosa da risolvere in frenata.

Si riparte domani con le FP3 già decisive a partire dalle 11.55 ora italiana.

17º –  NICOLÒ BULEGA #11 (1’44.446)

“Sono abbastanza soddisfatto perché abbiamo fatto un buon lavoro e buoni tempi anche senza scie. Purtroppo, mi hanno cancellato il giro buono che mi avrebbe permesso di chiudere in settima, ottava posizione. È un peccato, ma sappiamo di poterci ripetere domani in FP3 per centrare la Q2. Le condizioni della pista dovrebbero aiutarci, ma sarà una sessione da aggredire per essere tra i protagonisti nel pomeriggio”.

19º –  FABIO DI GIANNANTONIO #21 (1’44.453)

“Giornata abbastanza difficile. Abbiamo iniziato questa mattina con qualche problema e nel pomeriggio le cose non sono migliorate granché: accusiamo qualcosa soprattutto in frenata e ci manca qualcosina a livello di grip sul posteriore. La definirei una giornata no, semplicemente. Rimane un venerdì e domani proveremo ad entrare in Q2 in Fp3, e altrimenti lo faremo passando dalla Q1…Alla fine è solo un venerdì…”


Q2 A PORTATA DI MANO PER I PILOTI DEL TEAM FEDERAL OIL GRESINI MOTO2    - Gresini Racing
Q2 A PORTATA DI MANO PER I PILOTI DEL TEAM FEDERAL OIL GRESINI MOTO2    - Gresini Racing
Q2 A PORTATA DI MANO PER I PILOTI DEL TEAM FEDERAL OIL GRESINI MOTO2    - Gresini Racing
Q2 A PORTATA DI MANO PER I PILOTI DEL TEAM FEDERAL OIL GRESINI MOTO2    - Gresini Racing

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni