News Moto2

ZACCONE ANCORA A PUNTI AD ARAGON

RACE – #AragonGP Full schedule nella giornata di domenica per la Gresini Family, che si vede impegnata in tre fronti: Moto2, MotoGP e nel campionato italiano. È proprio la Moto2 ad aprire le danze nel MotorLand di Aragon, con entrambi i piloti in lotta per la zona punti.

Obiettivo raggiunto per Alessandro Zaccone, che per la seconda gara consecutiva riesce a conquistare qualche punto. Il pilota numero #61, dopo una partenza complicata, riesce a prendere un bel ritmo e recuperare sorpasso dopo sorpasso il gruppo davanti a lui, tagliando il traguardo in quattordicesima posizione.

Fatica di più invece Filip Salač: il pilota numero #12 partiva dalla dodicesima casella della griglia di partenza, ma si ritrova subito in difficoltà con il grip all’anteriore, e dopo un paio di sorpassi per difendere la zona punti, si ritrova a indietreggiare fino alla diciassettesima posizione.

14° – ALESSANDRO ZACCONE #61

“Sono molto contento della gara di oggi, abbiamo tenuto sempre un buon passo. Mi dispiace un po’ per i primi giri, non ho fatto una gran partenza e ho perso un paio di posizioni. Sono però riuscito subito a prendere un ritmo veloce che mi ha permesso di raggiungere il gruppo capitanato dal 10° pilota e ho fatto tutta la gara con loro. Recuperando ho però scaldato troppo le gomme e ciò non mi ha permesso di azzardare altri sorpassi negli ultimi giri. Comunque un buon risultato, abbiamo lavorato bene: partiamo carichi per la trasferta asiatica!”

17° – FILIP SALAČ #12

“Non il finale di weekend che avremmo voluto: sono partito bene ma sin da subito non avevo grip all’anteriore, così come nel warm up. Mi dispiace concludere il weekend in questo modo, ma partiamo per Motegi che è una delle mie piste preferite, lì torneremo a divertirci”.


ZACCONE ANCORA A PUNTI AD ARAGON - Gresini Racing
ZACCONE ANCORA A PUNTI AD ARAGON - Gresini Racing
ZACCONE ANCORA A PUNTI AD ARAGON - Gresini Racing

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni