News Moto2

DIGGIA: TOP3 DAL CILINDRO A PORTIMAO

#AlgarveGP qualifiche. Tre turni di libere abbastanza anonimi e poi il colpaccio inatteso: miglior tempo nelle Q1 e fantastica terza posizione al termine delle qualifiche di questo sabato portoghese.

Questo in sintesi quanto fatto da Fabio Di Giannantonio che insieme al Team Federal Oil Gresini Moto2 ha trovato una buona soluzione di setting proprio prima delle qualifiche cambiando radicalmente il suo fine settimana.

Non è andata così bene a Nicolò Bulega, addirittura 13º in Q1 questo pomeriggio e che domani (alle 15:30 ora italiana) sarà chiamato ad una mega rimonta dalla 27ª piazza sulla griglia di partenza.

3º FABIO DI GIANNANTONIO #21 (1’42.506)

“È stata una super qualifica e onestamente non me l’aspettavo. Venivamo da delle libere in cui eravamo stati molto lenti e il feeling con la moto praticamente assente. Come ad Austin siamo tornati sui nostri passi, con una messa a punto “vecchia” e abbiamo fatto subito uno step incredibile. Non me l’aspettavo nemmeno io, ma adesso abbiamo chance insperate per fare molto bene domani”.

27º – NICOLÒ BULEGA #11 (1’43.895)

“Purtroppo non ci siamo. Abbiamo fatto tanta fatica nella ricerca del setting corretto, ma non abbiamo trovato quello che cercavamo. Avevo pochissimo feeling sull’anteriore e questo non ha aiutato. Domani sarà una gara difficilissima”.


DIGGIA: TOP3 DAL CILINDRO A PORTIMAO - Gresini Racing
DIGGIA: TOP3 DAL CILINDRO A PORTIMAO - Gresini Racing
DIGGIA: TOP3 DAL CILINDRO A PORTIMAO - Gresini Racing
DIGGIA: TOP3 DAL CILINDRO A PORTIMAO - Gresini Racing

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni