News Moto2

SALAČ ILLUDE NEL SABATO DI GERMANIA

Qualifying – #GermanGP. Alti e bassi nella seconda giornata di prove per i piloti della Gresini Racing Moto2, nel circuito del Sachsenring, soprattutto per quanto riguarda Filip Salač: il pilota ceco brilla infatti in mattinata con il miglior tempo assoluto delle libere, salvo poi chiudere addirittura in 5ª fila nella Q2 del pomeriggio. 

Ovvia la delusione al box e in sella alla Kalex numero 12 (il crono delle FP3 avrebbe piazzato Salač addirittura in 2ª posizione) che ha però dimostrato di avere ritmo e potenziale per essere protagonista domani, con una grande partenza come condizione necessaria.

Per Alessandro Zaccone, seppur lontano dai migliori e relegato alla 26ª posizione, qualche piccola buona notizia. Dal best time di ieri a quello di oggi ci sono ben nove decimi guadagnati e, ancor più importante, il feeling con la moto sembra aver trovato una base su cui crescere.

16° – FILIP SALAČ #12 (1’24.344s)

“Non esattamente la qualifica che volevamo, sono deluso per la posizione nella griglia di domani, soprattutto dopo il bel turno di questa mattina. Sappiamo di poter essere veloci e competitivi e questo è il mio circuito di casa, voglio assolutamente fare una grande gara, anche se servirà una bella rimonta. Sono positivo”.

26° – ALESSANDRO ZACCONE #61 (1’25.179s)

“Abbiamo lavorato tanto sul setup anche questo fine settimana e le sensazioni sono migliorate. Dobbiamo ancora lavorare tanto perché questa modifica possa beneficiarci ma sono sicuro che potrà essere una soluzione interessante…Speriamo già per la gara di domani. Siamo migliorati ogni turno questo weekend e, anche se non sono contento ancora del risultato, sembra che ci stiamo avvicinando”.


SALAČ ILLUDE NEL SABATO DI GERMANIA - Gresini Racing
SALAČ ILLUDE NEL SABATO DI GERMANIA - Gresini Racing
SALAČ ILLUDE NEL SABATO DI GERMANIA - Gresini Racing

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni