News Moto3

  TERZA FILA PER RODRIGO IN THAILANDIA, ROSSI PENALIZZATO  

Gabriel Rodrigo conquista l’ottava posizione nelle qualifiche del Gran Premio di Thailandia, e lo fa con una strategia quantomeno controcorrente. L’argentino del Team Kömmerling Gresini Moto3decide per un “second run” in Q2 anticipato, e senza attendere scie trova la pole provvisoria a 20 secondi dalla bandiera a scacchi.

L’ultimo giro lanciato dei suoi avversari lo porta inevitabilmente a perdere posizioni, ma la dimostrazione di forza (due giri in solitaria in 1’43.2) fa ben sperare per la gara di domani (ore 6:00 in Italia)

Riccardo Rossi non “passa il taglio” nonostante una buona prova in Q1 che lo vede tra i migliori fino agli ultimissimi attimi di sessione. L’italiano, per altro sfortunato in mattinata con il diluvio in FP3, partirà comunque dal fondo della griglia di partenza domani a causa di una penalità nelle libere di ieri per aver rallentatooltre il limite del 112% in tre o piùsettori della pista.

8º – GABRI RODRIGO #19

“Sono state qualifiche positive: abbiamo optato per lavorare da soli e continuare a preparare la gara. Abbiamo fatto meno giri di quello che speravamo per colpa della pioggia di questa mattina ma posso dirmi assolutamente soddifatto. Domani partiamo dalla terza fila, sicuramente meglio rispetto alle mie ultime qualifiche e il passo è buono”.

20º – RICCARDO ROSSI #54

“Ovviamente c’è amarezza per la penalità e per la partenza in fondo al gruppo domani. Di buono c’è che andiamo forte, abbiamo un buon passo e oggi abbiamo perso le Q2 per 40 millesimi…Peccato anche per il primo time attack, è stato un giro senza errori, ma non avevo scie e nel primo settore ho perso troppo per essere competitivo. Domani una buona partenza e potremmo essere da zona punti”.


   TERZA FILA PER RODRIGO IN THAILANDIA, ROSSI PENALIZZATO    - Gresini Racing
   TERZA FILA PER RODRIGO IN THAILANDIA, ROSSI PENALIZZATO    - Gresini Racing
   TERZA FILA PER RODRIGO IN THAILANDIA, ROSSI PENALIZZATO    - Gresini Racing

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni